Bread-making as a form of art in Sardinia

May 19, 2020 | Photography, Popular Culture

Artistic greeting bread. Lenten Cross (Cruxi Quaresimale). Settimo San Pietro, Cagliari, Sardinia, Italy

Traditional, artistic greeting bread from Sardinia, Italy.


Photographs by Roberto Bigano.
In the island of Sardinia, Italy, many still bake bread at home. Some bakeries will sell bread shaped like a dragoon, animal, or mythological figure. Parents will even create toys out of bread in the form of dinosaurs, bags, shoes.

For special events, like Easter and weddings, these bread sculptures, often showcasing high levels of both imagination and artistic ability, are given as an expression of good wishes. More intricate ones will be finely painted and include clothing like the Easter bread and egg dolls.

Leggi in italiano

Pane artistico tradizionale sardo. Fotografie di Roberto Bigano.

I sardi spesso preparano in casa il pane, alle volte molto particolare. Le panetterie inoltre producono pane di uso quotidiano con forme estremamente fantasiose di draghi, serpenti o figure mitologiche, ovviamente stilizzate. Le mamme creano perfino pani giocattolo per i loro bimbi.

Per eventi speciali come la Pasqua o i matrimoni, vere e proprie “sculture di pane”, estremamente virtuose, vengono donate in forma augurale. Altre vengono dipinte e persino vestite con tessuti tradizionali come le bambole di pane e uova alla fine dell’articolo.

Everyday bread. Coccoi pintau " pane dipinto". Literally “Painting Bread” meaning “Decorated Bread. Settimo San Pietro (CA)

Coccoi Pintau. Two versions
Literally translated to “painted bread” in the Sardinian dialect, it means decorated bread, and it is for everyday use.
Settimo San Pietro, Cagliari

Coccoi Pintau. Due versioni
Letteralmente “Pane dipinto” (Pane sagomato) in dialetto sardo. Per uso quotidiano, è molto buono, con una testura particolare.

Coccoi Pintau

Calendar Bread


Calendar bread is usually baked at the beginning of Lent, usually in the form of a doll. Every week, leading up to Easter, one leg is removed.
The second example below, with small dolls in a style reminding of Vodoo, represents the days remaining to the next baking day.

Leggi in italiano

Pane calendariale.

Il pane calendario è di solito panificato all’inizio della quaresima, in linea di massima in forma di bambola a sette gambe che vengono “mangiate” una alla settimana, fino a Pasqua. Il secondo esempio qui sotto con bamboline che ricordano un pò il Vodoo, rappresentano i giorni rimanenti alla prossima panificazione.

Seven legs doll. (Pippia a setti cambas "bambola a sette gambe), Easter calendar. Settimo san Pietro (CA)

Pippia a setti cambas.
Seven legs doll. (Pippia a setti cambas “bambola a sette gambe). Baked at the beginning of lent. Any week a leg is removed to measure the time remaining to Easter.
Settimo San Pietro. Cagliari


Below
Pane è sa gida.
Weekly calendar. Any day a doll is eaten, to count the remaining days to the next baking day.Settimo San Pietro. Cagliari

Leggi in italiano

Pippia a setti cambas.
Bambola a sette gambe. Pane calendariale. Panificato all’inizio della Quaresima; ogni settimana viene staccata una gamba per misurare il tempo mancante alla Pasqua.
Settimo San Pietro. Cagliari


Sotto
Pane è sa gida.
Pane calendariale, le sette bamboline rappresentano i giorni della settimana e contano quelli mancanti alla successiva panificazione.
Settimo San Pietro. Cagliari

Pane esa gida. Sardinian bread weekly calendar

Wedding Bread


On the occasion of weddings, the variety and fantasy of bread creations reaches its peak. Bread of the bride, wedding party favor bread given to all of the guests and finally the apotheosis of “The bride’s bread”, incredibly virtuous.

Leggi in italiano

Pane in occasione di matrimoni.

Per il matrimoni la varietà e la fantasia delle creazioni con il pane, raggiunge il culmine. Pane della Sposa, Pane bomboniera, da offrire agli invitati, fino all’apoteosi della “Corona della sposa”, incredibilmente virtuosa.

Bread of the Spouses, Paulilatino, Nuoro, Sardinia. Photo Roberto Bigano

Above and below – Sopra e sotto
Pane è sposos. Bread of the spouses

Pane degli sposi.
Paulilatino, Nuoro.

Wedding favor bread, Tramatza, Sassari, Sardinia

Below
Wedding Bread – Crown of the Bride
Tramatza, Sassari.
Pane nuziale, corona della sposa.

Crown of the Bride Wedding Bread. Tramatza, Sassari

Below – Sotto
Wedding Favor Bread – Bomboniere di nozze

Given to all the guests. Tramatza, Sassari.

Wedding favor bread, Tramatza, Sassari, Sardinia

Easter Bread


Easter is another occasion in which dedicated imaginative and artistic bread is prepared, with or without hard-boiled eggs, doves, peacocks and birds in general.
Below some samples from Dorgali, in the province of Nuoro.

Leggi in italiano

Pane pasquale.

La Pasqua è un’altra occasione per creare splendide sculture di pane, spesso con uova sode ed un tripudio di colombe, pavoni ed uccelli in generale. La tradizione è diffusa in tutta la Sardegna, ma particolarmente nella provincia di Nuoro.

Easter bread with hard-boiled eggs - Dorgali, Nuoro

Above
Easter Bread with hard-boiled eggs – Pane Pasquale con uova sode.
Dorgali, Nuoro.

Putzoneddos, uccellini,(little birds). Dorgali, Nuoro

Above and Below
Putzoneddos, uccellini – Little birds
Orgali, Nuoro.

Putzoneddos, uccellini,(little birds). Dorgali, Nuoro

Symbolic and Religious Bread


The Sardinians reveal a particular talent in religious, sophisticated and imaginative subjects. Or extremely simple as in the case of the coin-bread offered as a wish for good luck.

Leggi in italiano

Pane a tema religioso o simbolico.

I sardi, tradizionalmente molto religiosi, rivelano un particolare talento nella creazioni di soggetti tipo croci, acquasantiere etc. Oppure all’opposto, estremamente semplici come queste “monete di pane” donati come augurio di buona fortuna.

Cruxi Quaresimale - Baptismal Cross - Settimo San Pietro, Cagliari, Sardinia

Cruxi Quaresimale – Lent Cross.
Croce quaresimale.
Settimo San Pietro, Cagliari.

Acquasantiera, Stoup. Tramazza, Oristano, Sardinia, Italy

Stoup – Acquasantiera
Richly decorated.
Tramazza, Oristano.

Acquasantiera
Riccamente decorata.

Bread coins, Santa Rita's bread. Pane di Santa Rita. Oliena, Nuoro, Sardinia, Italy

Bread coins, Santa Rita’s Bread
Greeting Bread.
Oliena, Nuoro.

Pane di Santa Rita.
Monete di pane donate come augurio.

Toy Bread


Bread dough is also used to make toys. Sardinian mums love to tap into their creativity by creating handbags, birds, dolls. This custom is particularly widespread in the province of Nuoro.

Leggi in italiano

Pane giocattolo.

La pasta del pane è tradizionalmente usata anche per creare semplici giocattoli. Le mamme sarde danno sfogo alla loro creatività “sfornando” borse, scarpe, biciclette, draghi, uccelli e bambole. 

Toy bread in form of bag. Nuoro, Sardinia

Above – Sopra
Toy bread in form of bag – Pane giocattolo a forma di borsa.
Dorgali, Nuoro.

Below – Sotto
Iscarpa. Toy bread in form of shoe – Pane giocattolo a forma di scarpa 
Bonorva, Sassari.

Iscarpa. Toy bread in form of shoe. Bonorva, Sassari, Sardinia

Pitzinnas de obu. Traditional Easter Bread & Egg Dolls


These finely decorated bread and egg dolls are impressive. They are typical of the province of Nuoro and are often “dressed” with imaginative artisan fabrics.

Leggi in italiano

Pitzinnas de obu. Bambole di pane e uovo.

Queste notevoli bambole sono finemente decorate e le uova dipinte. In alcuni casi sono vestite con tessuti tradizionali sardi.

Pitzzinnas de obu, little girl egg, bambine di uovo. Nuoro, Sardinia

Above an below
Pitzzinnas de obu, egg little girl. Easter bread.

Bambine di uovo. Pane Paquale, Nuoro

Pitzzinnas de obu, little girl egg, bambine di uovo. Nuoro, Sardinia

Copyright and credits

Photographs by Roberto Bigano.
All the images in this post are copyrighted.
Tutte le immagini di questo post sono coperte da copyright.